Pennelli per acquerello

37

Pennello tondo, pelo martora Kolinsky siberiana. Ghiera in ottone nichelato. Manico corto di legno verniciato nero.

# 10/0 5/0 4/0 3/0 2/0 0 1 2 3 4 5 6 7 8 10 12

Realizzati con la massima cura e attenzione in ogni dettaglio durante la produzione, sono lo strumento essenziale per qualsiasi lavoro pittorico e decorativo che richieda estrema precisione. Utilizzando esclusivamente il pelo della coda del maschio di Kolinsky raccolto nella stagione invernale quando la temperatura è particolarmente rigida e il pelo dell’animale si infoltisce e si rinforza per affrontare le temperature che scendono oltre i 50°C sotto zero, si ottengono pennelli dalle punte estremamente sottili, ma di elevata elasticità, perfetti nella forma e nella funzionalità, tali da soddisfare i professionisti più esigenti. Utilizzati ai massimi livelli professionali per iconografia, restauro di opere d’arte, affresco, grafica e design, decorazione del vetro di murano, acquerello, fumetto, china e decorazione della porcellana.

334

Pennello tondo, pelo martora Kolinsky. Ghiera in ottone nichelato. Manico corto verniciato nero.

# 10/0 5/0 3/0 2/0 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 12 14 16 18 20

Il pelo della Martora Kolinsky assimila in sé tutte le migliori caratteristiche adatte all’utilizzo dei colori a base d’acqua con tecniche che richiedono precisione nei dettagli più minuziosi; le peculiarità di questo pregiato pelo naturale sono difatti un’ottima tenuta del colore e morbidezza, le quali permettono una distribuzione del colore sul supporto utilizzato, una punta finemente lavorata e una buona elasticità che ne consente il ritorno dopo la pennellata.

1407

Pennello tondo tradizionale, sintetico Vajo Kazan. Ghiera in plastica. Manico nero corto di legno verniciato a buratto, resistente all’acqua.

# 5/0 3/0 2/0 0 2 4 6 8 10 12 14 16 18

Pennello tondo tradizionale, sintetico Vajo Kazan. Ghiera in ottone nichelato. Manico nero corto di legno verniciato a buratto, resistente all’acqua.Pennello dal design tradizionale rivisitato in chiave moderna. Possiede le caratteristiche più evolute sotto ogni aspetto. È concepito appositamente per soddisfare le estreme esigenze dell’acquarellista moderno: punta molto sottile, alta capacità di tenuta del colore e apprezzabile elasticità. Grazie alla particolare tensione esercitata dalle singole fibre, riesce a trattenere tutta l’acqua e colore al suo interno, di modo che non perda gocce. L’aspetto più importante di questo pennello è senza dubbio la sua versatilità: eccellente sia nella stesura delle linee più fini che quelle più spesse, garantisce assoluta precisione e pulizia del tratto poiché segue perfettamente la pressione data dalla mano. Impeccabile stesura del pigmento che risulta sempre omogenea e costante. Quando scarico, questo sintetico è in grado di assorbire tutte le eccedenze di colore. A differenza dei tradizionali pennelli in penna d’oca con pelo di Vajo naturale, la serie 1407 è 100% Cruelty Free, in quanto la ghiera è in materiale plastico e le fibre sono totalmente sintetiche. Inoltre il manico è realizzato con una speciale verniciatura che penetra nel legno rendendolo resistente all’acqua, quindi estraneo alla classica sfogliatura della vernice esterna, e antiscivolo al tatto per un’impugnatura più salda, in modo da permettere la massima precisione.

155

Pennello tondo, pelo bue Extra. Ghiera in ottone nichelato. Manico corto verniciato rosso.

# 3/0 2/0 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 12 14 16 18 20 22 24 26 28

Il pelo bue usato per creare questa linea di pennelli è rinomato per la sua eccellente morbidezza, unita a un’ottima tenuta del colore. Non disponendo di una naturale capacità di formare una punta sottile, questi pennelli sono peculiarmente adatti per ricoprire ampie zone, perfetti per campiture di colore e acquerelli di grandi dimensioni. Inoltre, si prestano efficacemente anche all’utilizzo di tempere e acrilici ben diluiti.

943

Pennello tondo, sintetico Ambra. Manico corto.

# 3/0 2/0 0 1 2 3 4 5 6 8 10 12 14 16 18 20